MEEEEEOOOOOWWWWWWW!
Stampe Graffiti e Street Art in edizione limitata

Al giorno d'oggi, i graffiti sotto forma di stampe hanno preso d'assalto il mondo. È il caso delle stampe graffiti, che spesso seguono gli stessi stili, le stesse tecniche o addirittura l'uso dei materiali ma su scala diversa e su una serie di supporti diversi invece dell'uso tipico dei muri pubblici. Tuttavia, è anche possibile che gli artisti utilizzino altri tipi di risorse, più comunemente presenti all'interno di studi d'arte, come penne, acquerelli, colori ad olio ecc., che non sono convenzionalmente utilizzate per la creazione di opere per le strade. Allo stesso tempo, i graffiti sotto forma di stampe digitali o fatte a mano consentono agli artisti di prendersi il loro tempo e concentrarsi sul processo creativo senza dover prendere in considerazione le conseguenze legali della creazione su siti pubblici. Tuttavia, indubbiamente il più grande vantaggio delle stampe rispetto ai graffiti tradizionali è il fatto che possono essere esibite in diverse parti della stessa città o anche in una serie di città o paesi diversi in tutto il mondo. Infine, le stampe dei graffiti sembrano in una certa misura durare più a lungo rispetto all'arte che esiste esclusivamente per strada, dove le autorità locali tendono a ripulire o coprire numerosi pezzi a causa del loro status illegale. D'altra parte, proprio per la loro realizzazione a porte chiuse, i disegni tendono a guadagnare meno visibilità, poiché non sono esposti al pubblico quotidianamente. I graffiti sono emersi negli Stati Uniti alla fine degli anni '1960 e, naturalmente, da allora fino ai nostri giorni, quasi 50 anni dopo, quest'arte ha attraversato molte fasi di riforma. Aspetti del processo creativo come i materiali utilizzati e le tecniche si sono evoluti enormemente, così come la percezione dei graffiti come una forma d'arte rispettabile. Inoltre, gli ex "scrittori" o "tagger" sono ora indicati come artisti, uno sviluppo che è sorto con la crescente istituzionalizzazione e commercializzazione dei graffiti. Inutile dire che i graffiti non hanno mai smesso di esistere sotto gli occhi del pubblico e con il tempo le autorità di tutto il mondo sono arrivate ad accettarne in una certa misura la presenza all'interno della rete cittadina. Di conseguenza, lo status giuridico della "scrittura" ha consentito agli artisti di sperimentare più liberamente nuovi materiali e tecniche, uno sviluppo emerso soprattutto nell'ultimo decennio.


Ordinare: